Matera

di Simonetta Rigato

 

Queste tavole sono dedicate a Matera, città che ho visitato nel 2013 quando ci andai fuori stagione appositamente per disegnare gli scorci meravigliosi e i panorami che la città lucana offre. Le muffe verdi delle Chiese rupestri, in modo davvero particolare e assai suggestivo, sono ancora oggi impresse nella mia memoria, assieme ai curiosi pesci rappresentati sui piatti attici visti all’interno del Museo Archeologico. Capitale europea  della cultura nel 2019, Matera è una cittadina legata indissolubilmente ai suoi “sassi”, divenuti icona mondiale sia per la storia umana che essi raccontano, sia per la lodevole capacità dimostrata nel recuperare un sito che fino a non molti anni fa appariva come un simbolo di degrado, mentre oggi rappresenta un patrimonio di bellezza entrato meritoriamente a far parte della tutela UNESCO nel 1993. Il fascino di queste architetture rupestri scavate nella roccia, che ci parlano di insediamenti umani sin dalla preistoria, è ormai entrato nella conoscenza collettiva diventando uno degli elementi più famosi del “paesaggio culturale” non solo italiano. Su questo taccuino ho cercato di riprodurre le sensazioni prodotte visitando questi luoghi, sperando di trasformarle in emozioni per quanti ne osservino il tratto e i colori.

 

L’Associazione Matite in Viaggio promuove l’interesse per il viaggiare quale scelta motivata di rinnovamento  nella conoscenza dei luoghi visitati e dei suoi abitanti. Visitare paesi e luoghi, incontrare persone e comunità, conoscere civiltà antiche e contemporanee, sono le premesse irrinunciabili affinché taccuini di viaggio manifestino la volontà e il sogno di riconoscersi nella libertà e nella dignità di tutti gli uomini.

Anna Maria Spiazzi – presidente dell’Associazione “Matite in viaggio”

 

close

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE GLI ULTIMI ARTICOLI SU ARTE, CULTURA, PAESAGGI, VIAGGI E TURISMO OLTRE AD ALCUNE CHICCHE ESCLUSIVE!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il fascino fiabesco di Bibury, definito “il più bel villaggio d’Inghilterra”

Il celebre scrittore inglese William Morris lo definì “il più bel villaggio d’Inghilterra”: Bibury è senza dubbio all’altezza di questa fama. Basta osservare uno scorcio di Arlington Row, l’antica schiera di cottage in pietra che sembra uscita da una fiaba.   Il celebre scrittore inglese William Morris lo definì “il più bel villaggio d’Inghilterra”: Bibury è senza dubbio all’altezza […]

Continua a leggere

Wine relais. Sleeping in the vineyards and discovering the secrets of wine

Autumn is that season, where you imagine yourself sipping a glass of wine in front of a lit fireplace, or dining in a barrel and sleeping among the vineyards that are tinged with the warm colors of yellows, oranges and reds. The soul gives way to slowness, the days begin to shorten and the desire […]

Continua a leggere

Appunti di viaggio in Vietnam

di Gianvittorio Plazzogna – www.gianvittorioplazzogna.it   Nei miei primi viaggi ritornavo sempre a casa con oggetti acquistati nei paesi che visitavo, tessuti, foulards, oggetti vari in legno o in ceramica, ma da un po’ di tempo torno a casa solo con qualche centinaio di foto e qualche decina di disegni. Questi ultimi sono i più […]

Continua a leggere