Scripta Manent

intervista alla sposa

Silvio Danese, Intervista alla sposa

*di Daniela Rabia* Intervista alla sposa, La nave di Teseo editore, è l’ultimo libro di Silvio Danese, giornalista e critico che si è occupato di cinema, musica e teatro. È realmente un’intervista a una sposa, Stefania C., una vedova, una donna che dopo anni di violenze e soprusi ha ucciso il marito Dino Russo. Il […]

Continua a leggere

La donna degli alberi di Lorenzo Marone

– di Daniela Rabia – Se Lorenzo Marone torna in libreria con “La donna degli alberi”, Feltrinelli editore, la sua protagonista torna alla vita in natura, tra gli alberi, i gufi, le volpi, i monti e tanto altro. E ritorna a se stessa. Perché stanca del rumore della vita urbana e desiderosa di ritrovare “il […]

Continua a leggere

Il silenzio Mietitore dei covoni perduti

di Daniela Rabia   Domenico Concolino, sacerdote diocesano e studioso di filosofia e teologia, consegna a noi lettori la sua quinta opera e la dedica al tema del silenzio. Il silenzio. Mietitore dei covoni perduti, Santelli editore, è una riflessione sul silenzio dell’uomo, aperto a Dio ed al mondo. L’autore ci spiega il legame esistente […]

Continua a leggere

L’attimo prima

di Daniela Rabia   Francesco Musolino, giornalista culturale, firma con L’attimo prima, Rizzoli editore, il suo esordio letterario. Il protagonista è Lorenzo, un venticinquenne messinese sospeso tra la vita che conduce e quella che sogna ma non ha il coraggio d’inseguire. Il risveglio è traumatico. Un evento improvviso cambia tutto. La morte del padre Leandro […]

Continua a leggere

Ad un metro da voi

di Iole Di Benedetto   “Lockdown”, sostantivo inglese che significa “confinamento”, “isolamento”, ed al contempo aggettivo che si traduce in “isolato dall’esterno per essere protetto”. Protetto, senz’altro, dalla pandemia causata dal Covid-19, come a primo impatto è dato cogliere nella trama discorsiva dell’opera della scrittrice Daniela Rabia. Ella descrive un’esperienza vissuta in questo preciso contesto […]

Continua a leggere

Cosa rimane dei nostri amori

di Daniela Rabia   «Tutte le famiglie felici si assomigliano, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo» scriveva Tolstoj nell’incipit di Anna Karenina. Olimpio Talarico nella sua ultima opera Cosa rimane dei nostri amori, Aliberti edizioni, richiama quest’espressione, unitamente a tante altre citazioni letterarie e titoli di capolavori della narrativa. E lo fa per […]

Continua a leggere

Breve storia del mio silenzio

di Daniela Rabia Un silenzio fatto di parole pensate, di immagini, di ricordi, di slanci in avanti e di ritorni indietro popola le pagine dell’ultimo romanzo di Giuseppe Lupo Breve storia del mio silenzio, Marsilio editore. Un silenzio interrotto dal rumore meccanico del treno che si lascia alle spalle le cime innevate dell’Appennino. Milano è […]

Continua a leggere

L’uomo dei tulipani

di Daniela Rabia Elia Banelli firma con L’uomo dei tulipani, edito Alter Ego, il suo esordio letterario. «Tutti nascondono un segreto, specialmente in provincia. E quella cittadina all’apparenza così perfetta, avvolta nella nebbia di una valle umida,  non poteva considerarsi immune»: l’autore ci introduce in una piccola città dell’Umbria, Città di Castello, per avviluppare le […]

Continua a leggere

Il cassetto dei sogni scomodi

di Daniela Rabia Cosa lega la letteratura alla sociologia? Che ruolo hanno la finzione e l’immaginazione in letteratura? C’è un processo che accomuna le parole e gli oggetti? E ancora, chi è l’autore? E chi il lettore? Ma soprattutto, quest’ultimo ha una funzione di cooperazione narrativa? Queste e tante altre domande fuoriescono dall’opera Il cassetto […]

Continua a leggere

Il Colibrì

il nuovo romanzo di Sandro Veronesi, libro dell’anno 2019 di Daniela Rabia Il Colibrì, edito da La nave di Teseo, è l’ultimo romanzo di Sandro Veronesi. Il lettore entra subito nella storia e viaggia nel passato e nel presente del protagonista Marco Carrera, un uomo che esattamente come l’uccellino da cui il romanzo prende il […]

Continua a leggere