Ambiente

La corrida. Tragedia in tre atti

di Lory Cocconcelli*   Il cruento spettacolo, di origine antichissima, arrestato non dalla compassione umana, ma dalle normative Covid   Sebbene le origini della corrida siano incerte – secondo alcune fonti risalirebbero ai giouchi greci e romani, secondo altre al tempo della dominazione musulmana –, la sua diffusione è senz’altro da attribuire alla Spagna, paese […]

Continua a leggere

L’arte di Ferro e Arcuri fra reale e purezza estetica

di LuigiPolillo*   Toni Ferro (Napoli, 1936 – Catanzaro, 2004), personaggio poliedrico della scena artistica italiana, è stato autore di scritti e promotore di eventi socio-culturali nazionali e internazionali secondo l’ideale libertario. Ha attraversato, da Esploratore Poetico, la complessa mappa dell’Arte, della Cultura, e della Politica del XX secolo. La sua arte rimandava al gesto, […]

Continua a leggere

Stai buttando il pane avanzato? Fermati!

di Ilaria Cammarata – educatrice ambientale S’io facessi il fornaio vorrei cuocere un pane così grande da sfamare tutta, tutta la gente che non ha da mangiare. Un pane più grande del sole, dorato, profumato come le viole. Un pane così verrebbero a mangiarlo… …i poveri, i bambini, i vecchietti e gli uccellini. Sarà una […]

Continua a leggere

L’oceano e la criosfera

L’impatto dei cambiamenti climatici sugli ecosistemi marini di  Emilio Tripodi Lo scorso settembre l’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) delle Nazioni Unite ha pubblicato il rapporto intitolato L’oceano e la criosfera in un clima che cambia per presentare gli effetti del cambiamento climatico sui nostri oceani e sui nostri mari, tra cui lo scioglimento dei […]

Continua a leggere

Plastic free certification

Una nuova visione ecologica nei processi produttivi di  Emilio Tripodi Lanciata a novembre 2019 sul prestigioso palcoscenico del World Chef Summit di Monaco dai vertici fondatori – l’imprenditrice teramana Zaira Di Paolo e lo chef italo-argentino Mauro Colagreco, proprietario del “Mirazur” sulla Costa Azzurra, il miglior ristorante del mondo – Plastic Free Certification è una […]

Continua a leggere

L’importanza delle api: dalla produzione del miele alla protezione della biodiversità

Come i laboratori pH di TÜV Italia aiutano a tutelare questo bene a cura di TÜV Italia – www.tuv.it L’importanza del ruolo delle api appare sempre più chiaro anche ai consumatori. Il ruolo di questi piccoli, ma operosi insetti, non si limita alla già importante produzione di miele e di prodotti da esso derivati, ma […]

Continua a leggere

Il Golfo Dei Delfini

verso la cultura di un turismo ecosostenibile  di Cristina Fiori – biologa   www.worldrise.org In Sardegna esiste un piccolo angolo di paradiso in cui si possono trovare acqua cristallina, un isolotto disabitato e i delfini che nuotano in prossimità della costa tutto l’anno in compagnia dei loro cuccioli. Siamo nella provincia di Sassari, a Golfo Aranci, […]

Continua a leggere

Un Parco dell’Energia Rinnovabile per “far ragionare il progresso”

AMBIENTE di Maurizio Ferrario ed Emilio Tripodi   Un Parco dell’Energia Rinnovabile per “far ragionare il progresso”   Prima parco ecosostenibile dove realizzare e mostrare al pubblico le “pratiche di vita a impatto positivo”; poi anche laboratorio interattivo, fucina di idee, sede di corsi e di formazione, struttura ricettiva a impatto positivo e autosufficiente dal […]

Continua a leggere

IL MAR MEDITERRANEO E LE SUE CONCHIGLIE

di Raffaele Petrone – violinista; cultore della malacologia IL MAR MEDITERRANEO E LE SUE CONCHIGLIE Il Mediterraneo è un mare circondato da terre emerse, ora aperto dallo stretto di Gibilterra dove entrano acque atlantiche salate e fredde, e dal Canale di Suez con le acque più calde del Mar Rosso; ma non è sempre stato […]

Continua a leggere

Il futuro è la blue-economy

Il mare può diventare un grande incubatore di crescita sostenibile per le imprese del Mediterraneo di Domenico Letizia L’elaborazione di formule economiche legate alla blue economy diventa sempre più incisiva nel bacino del Mediterraneo. Negli ultimi decenni è stato calcolato che il 34%  della popolazione ittica del Mediterraneo è a rischio di scomparire. Inquinamento, cambiamenti […]

Continua a leggere