L’editoriale

*di Rosalba Paletta*

Cari lettori,

presentarvi questa uscita novembrina mi sembra più che mai avvincente. Nessun numero lo è in effetti più di un altro, ma posso dirvi che in particolare stavolta diversi dei nostri articoli sembrano altrettante finestre aperte su questo undicesimo mese dell’anno, per scoprirne i tratti salienti da variegati punti di vista.

Vino, territori, appuntamenti, tradizioni, e poi arte, cinema, letteratura, tratteggiano un autunno tutto da vivere.

Andremo a vendemmiare in Puglia, scoprendo l’accoglienza di charme nel Sud Italia, rapiti dal fascino senza tempo di vigneti secolari e dal comfort contemporaneo. Nelle nostre pagine dedicate a luoghi sconosciuti ma degni di nota, finiremo dentro ad una fiaba, con tanto di principessa dagli occhi cerulei, castello e guardie del corpo. Ma a ben vedere i fatti risalgono ad una storia molto antica, quanto il piccolo principato di Seborga, incastonato nel verde dell’estremo ponente ligure, dove spira la brezza della Costa Azzurra e il mare è così blu da sembrare dipinto. La storia che vi raccontiamo narra di un piccolo regno in “lotta” da mezzo secolo per l’indipendenza.

Le pagine dedicate al mare ospitano una creatura meravigliosa: poliedrica, unica nel suo genere, esteticamente bellissima, da sempre conosciuta e indagata per i suoi significati magici, mitici e apotropaici, ma anche scientifici e naturalistici, oggetto di studio e attenzione di grandi come Plinio il Vecchio e Aristotele. Parliamo dell’Ippocampo, cavalluccio marino, o destriero del mare che dir si voglia.

Un mese così ricco di tradizioni legate alla terra accoglie molto bene la l’appassionata presentazione di uno dei più geniali glottologi e dialettologi d’Europa: Gerhard Rohlfs, “il più calabrese dei figli di Germania”. Nella sua formazione presero il sopravvento gli studi sulle lingue, sulle loro origini, sul rapporto con il territorio, la natura e gli usi. Quanto basta, insomma, per fare di lui un vivacissimo “archeologo della parola”, che avrebbe ridato dignità al Greco di Calabria, manifesto di una terra che fu… e che per molti aspetti è ancora intatta.

Un pensiero andrà, fra storia e immaginifici bozzetti, a chi ci guarda da Lassù e rifletteremo leggendo su come quella che sembra ormai una ricorrenza solo commerciale, abbia in realtà per noi ed i nostri bambini un significato importante: ovvero il ricordo e la relazione con chi non possiamo più vedere.

Come sempre ci piace segnalarvi mostre da seguire in giro per il Belpaese e stavolta ne abbiamo scelte più d’una. Qui vi parlo della straordinaria esposizione di scatti al femminile dal titolo già forte: Essere Umane. Un inno alla femminilità fuori dal senso comune, come siamo abituati a vederla rappresentata ormai troppo frequentemente, svuotata della sua profonda umanità, verrebbe da dire quasi della sua sacralità. Da non perdere a Forlì, aperta fino a gennaio del prossimo anno, ormai alle porte. A voi scoprire all’interno anche le altre nostre proposte sotto il segno dell’arte.

Dove sarebbe il mondo oggi se avesse sempre usato a fin di bene la sua intelligenza? Ve lo chiederete, forse, come ho fatto io decidendo di proporvi il dettagliato articolo sul crollo del Muro di Berlino, che avvenne proprio in novembre. Un chiaroscuro che ci fa riflettere sull’intelligenza umana, l’astuzia, la capacità umana, solo umana di prefigurare possibili scenari e progetti, in questo caso di libertà dei fuggitivi… e adoperarsi per annientarli. lo leggerete d’un fiato e sentirete il freddo che avvolgeva Berlino Est in quei lunghi anni.

Complice l’arrivo delle piogge, vi immagino già in poltrona assorti nella fedele lettura in nostra compagnia: forse perché come sempre, anche stavolta abbiamo selezionato notizie speciali da raccontarvi, non tanto e non solo per quello che ciascuna narra in sé, ma per come ciascuna concorre a disegnare il mondo visto attraverso gli occhi di Mediterraneo e dintorni: un mondo di bellezza, di scelte, di civiltà, di cultura, di arte, di confronto, di dialogo. Come sempre vi auguro una buona lettura!

close

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE GLI ULTIMI ARTICOLI SU ARTE, CULTURA, PAESAGGI, VIAGGI E TURISMO OLTRE AD ALCUNE CHICCHE ESCLUSIVE!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

editoriale

Editoriale del mese di aprile

*di Rosalba Paletta* Cari lettori, lo sentite? Il vento leggero della primavera soffia sulla nostra copertina… Lo abbiamo catturato a Castelmuzio, con un retino per le farfalle, grazie al lavoro della nostra Bianca Sestini che ha incontrato una collettività appassionata, operosa e amante del luogo in cui vive. Quella del “borgo salotto” di cui vi […]

Continua a leggere
editoriale

L’editoriale del mese di marzo

*di Rosalba Paletta* Cari Lettori, bentrovati in questo mese di marzo, mai come quest’anno portatore di nubi tanto inattese e nefaste nei cieli del Mondo. Il messaggio di Bellezza e Pace del nostro magazine continua a parlare la lingua dell’arte, della cultura, del paesaggio nel suo infinito e diversificato splendore, e anche delle opere dell’uomo, […]

Continua a leggere
editoriale

L’editoriale del mese di febbraio

*di Rosalba Paletta* Cari Lettori,  il mese scorso ci ha lasciato un uomo, un giornalista, un politico italiano di spessore e levatura umana non comuni: David Sassoli. Un vero peccato averlo perso così presto! Il suo fare elegante e garbato, ma concreto allo stesso tempo, lo ha contraddistinto sempre, nella professione prima, nella vita istituzionale […]

Continua a leggere