Nelle terre del nebbiolo e del vermentino di Gallura: Tenuta Muscazega

di Giulia Cosenza – sommelier  www.ilcalicediebe.com

Sardegna: a Luras, in provincia di Olbia-Tempio, patria di dolmen e olivastri millenari, ha trovato casa l’illustre nebbiolo, che qui preferiscono chiamare nebiolo per distinguerlo da quello delle Langhe e per renderlo più identitario. Secondo le testimonianze storiche fu il generale La Marmora a portarlo con sé dal Piemonte e a scegliere queste colline per la sua coltivazione; oggi è proprio uno dei fiori all’occhiello della Gallura, assieme al più famoso vermentino.

Tenuta Muscazega si trova tra Luras, Nuchis e Tempio Pausania, circondata da verde incontaminato e da ruscelli fiabeschi; quaranta ettari di terreno che guardano verso le pendici dei colli del Monte Limbara, i cui colori si mescolano ai grigi delle massicce rocce granitiche formando un quadro d’autore.

Muscazega in sardo vuol dire “moscacieca”: la tenuta ricalca un caratteristico stazzu ottocentesco, il tipico insediamento rurale gallurese. Una simbiosi perfetta fra uomo e ambiente che si riflette nei vini dell’azienda e nello spirito della sua proprietaria.

Laura Carmina è un’artista che ha deciso di dedicarsi alla viticoltura dal 2006; i suoi vini sono frutto di passione ma soprattutto di cura e amore verso le vigne: si chiamano Nughes, Disizu e Lunas e riportano in etichetta proprio tre dei suoi bellissimi dipinti.

Nughes è un Vermentino di Gallura Superiore DOCG che prende il nome dal ponticello di epoca romana situato a poca distanza dall’azienda: giallo paglierino dalle note spiccate di gelsomino, pesca, agrumi, erbe aromatiche e dal gusto fresco e sapido con ritorni floreali, piacevolissimo ed equilibrato.

Disizu, ovvero “desiderio” è invece sinonimo di nebbiolo di Luras in purezza: un Colli del Limbara IGT che affina in vasche d’acciaio dove sosta per almeno un anno e altri 3 mesi in bottiglia prima della commercializzazione. I profumi intensi nascosti dal suo rosso rubino richiamano la frutta matura, le erbe mediterranee, le spezie e il suo caratteristico tannino non è invadente, ma avvolgente.

Infine il Lunas concede al nebbiolo l’affinamento e l’evoluzione delle sue peculiarità in piccole botti di rovere francese per oltre un anno: ne deriva un vino rosso dalle sfumature granata, dai profumi di frutta confetturata, speziati e tostati di tabacco, pepe, caffè, liquirizia; in bocca, la sua tannicità è ancora evidente ma resa ancor più affascinante, come è solito dei vini destinati alla longevità.

Azienda Vitivinicola Tenuta Muscazega di Laura Carmina

Loc. Muscazega – 07025 Luras (OT)

close

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER RICEVERE GLI ULTIMI ARTICOLI SU ARTE, CULTURA, PAESAGGI, VIAGGI E TURISMO OLTRE AD ALCUNE CHICCHE ESCLUSIVE!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Wine relais. Sleeping in the vineyards and discovering the secrets of wine

Autumn is that season, where you imagine yourself sipping a glass of wine in front of a lit fireplace, or dining in a barrel and sleeping among the vineyards that are tinged with the warm colors of yellows, oranges and reds. The soul gives way to slowness, the days begin to shorten and the desire […]

Continua a leggere

La zucca

di Giulio Francesco Valeriano – chimico e tecnologo farmaceutico, naturopata, farmacista   Il mese di ottobre è tipico per la raccolta della zucca, il cui periodo va da settembre fino a tutto novembre. Le zucche possono essere classificate in quattro grandi gruppi: Cucurbita Maxima, Cucurbita moscata, Cucurbita pepo, Cucurbita melanosperma, ma generalmente parlando di zucca […]

Continua a leggere

Il lampone

di Giulio Francesco Valeriano – chimico e tecnologo farmaceutico, naturopata, farmacista   Quando si parla di lampone solitamente ci si riferisce al Rubus Idaeus e più precisamente al suo frutto. Lampone è infatti sia  il nome della pianta, sia della sua bacca, che in realtà è un falso frutto composto da drupe o drupeole; il […]

Continua a leggere