Un’estate… gitana

di Claudio Greco

Questo mese vi mostrerò la mia nuova collezione estate 2019 in stile Gipsy, sinonimo, per me, di allegria e soprattutto libertà. Lo stile gipsy parla di culture e tradizioni lontane nel tempo, di folklore, allegria e libertà. Come per le scorse stagioni, anche per l’estate 2019 il mood gitano affascina: frange, piume, fiori, parka metal, pezzi folk, tra l’hippie e il cyber punk su base new romantic: è lo stile gispy che profuma di libertà e voglia di leggerezza e spicca tra le tendenze moda Estate 2019. Punti fermi: vestiti con paillettes e lustrini che si confermano must irrinunciabile per i longdress della bella stagione, piume e frange all over, tulle e organza per i vestiti a fiori. E poi lui, intramontabile trend animalier. E in testa foulard e durags, of course! Proprio come una bellissima gips.

Abiti leggeri e svolazzanti, lunghi fino ai piedi, floreali o a pois, in pizzo o crochet, arricchiti da frange, volant, nappine e scialli, per la gioia di chi ama questo tipo di accostamenti. Chic o casual è perfetto in ogni occasione, sempre accompagnato da accessori etnici, trucco minimal e capelli al vento, meglio se lunghi. Antesignano di questo stile è sicuramente l’abito da flamenco, nell’ immaginario collettivo tripudio di silhouette danzanti tutte balze e ventagli, al ritmo frenetico dei piedi. E dalla passione e il mistero del ballo andaluso al brio e alla leggerezza del vestirsi gipsy il trend zigano non è solo stile ma anche un viaggio, reale o nell’anima, per chi ha lo spirito libero e un po’ nomade. Lunga gonna svolazzante, fusciacca in vita, orecchini chandelier e sandali flat, Rouches, balze, volant e cascate di bijou per un l’elegante proposta gipsy,nel più classico dei colori,ecco il perfetto look gitano che ho proposto per l’estate 2019 con la mia nuova collezione. Gonna larga in voile trasparente su crop top dalle maniche lunghe, pancia scoperta, lunghi orecchini e infine cappello di paglia a completamento di un outfit per giornate di gran caldo. Vestito lungo fino ai piedi a vita alta, dalle numerose balze, ispirato al classico abito da flamenco. È la candida proposta,invece,per una serata d’estate.

Alle mie creazioni ho regalato colore e movimento con tipici cordoncini a ornamento delle balze, corolle di piccole rose dalla delicata fantasia floreale in vero stile gipsy. Lunghissimi coprispalle dalle classiche frange gitane con inserti in pizzo effetto crochet.mix. Rouches, balze e spalle scoperte, come lo stile gitano richiede, mixati su candidi tessuti cangianti sempre ricercati in modo sapiente e sofisticato. E se volete avere un look “da zingara” basta annodare una lunga fusciacca sul capo e abbinare appariscenti orecchini per sfoggiare appunto questo look veloce e divertente. Dunque se nell’armadio avete fasce, foulard, coroncine, nastri, fiori, collanine e pendenti vistosi tirateli fuori l’estate 2019 vuole la donna anche po’ gitana.

Https://www.facebook.com/mediterraneodintorni/
Condividi